23.9 C
Pesaro
sabato, Agosto 13, 2022

Sezione

Parola di Collezionista

Giovanni Casasco, collezionista 3.0

In questa seconda puntata della rubrica "Parola di Collezionista", Alice Traforti ci porta a casa di Giovanni Casasco, collezionista senza limiti né frontiere, capace di alzarsi alle 3 del mattino per curare la propria passione collezionistica.

Igor Campagnolo e i favolosi anni ’60

Parte oggi con la storia del giovane collezionista Igor Campagnolo la rubrica "Parola di Collezionista", che ha l'obiettivo di indagare le radici del collezionismo per condividerne le motivazioni, contaminando (si spera) nuovi appassionati. In questa chiacchierata Igor ci ha parlato di quella volta in cui è diventato un collezionista. E quella che racconta è (anche) una storia d'amore.

MAGAZZINO – Un cristallo dalle molteplici sfacettature

Pochi mesi fa due coniugi e collezionisti Nancy Olnick e Giorgio Spanu hanno inaugurato a Cold Spring (NY) Magazzino Italian Art, primo centro privato aperto al pubblico dedicato all’Arte Italiana in America. Ce lo racconta Vittorio Calabrese, Direttore del centro fondato dalla coppia di collezionisti italo-americani.

Collezione Manca: quando l’arte porta alla consapevolezza del mondo

Antonio Manca è un instancabile viaggiatore cosmopolita e un grande appassionato d'arte contemporanea. La sua collezione è oggi un vero e proprio viaggio che porta alla consapevolezza del mondo attuale. Lo abbiamo incontrato all'EXMA - Exhibiting and Moving Arts di ‪‎Cagliari‬ in occasione della mostra #1 Eastern Eyes per farci raccontare la sua esperienza di collezionista.

Nctm e l’arte: una collezione “legale”

Un progetto che è diventato una prestigiosa collezione, ma anche uno degli esempi più alti di mecenatismo. Con Gabi Scardi andiamo alla scoperta di "nctm e l'arte", l'iniziativa lanciata nel 2011 da Nctm Studio Legale Associato a favore dell'arte e degli artisti.

Quando una collezione diventa un museo: Giulio Bargellini e il MAGI 900

Quindici anni fa Giulio Bargellini, uno dei più eclettici e straordinari collezionisti italiani, inaugurava MAGI 900: il primo museo totalmente privato d'Italia. A pochi giorni dall'apertura dell'ultima sezione che ne completerà il progetto, l'abbiamo incontrato per farci raccontare la sua straordinaria avventura.

Il collezionista di processi fotografici: Gabriele Chiesa

Intervista con Gabriele Chiesa, instancabile collezionista di procedimenti fotografici a positivo unico e fondatore, tra tante altre cose, di Phototrace un incontro annuale di cultura fotografica rivolto ai procedimenti analogici, che si terrà a Firenze il 26 e 27 settembre.

Collezionare Libri d’Artista: intervista a Giorgio Maffei

In occasione della mostra "Leggere Fotografie – Reading Photographs" del CAMeC di La Spezia, dedicata al libro d'artista, abbiamo intervistato Giorgio Maffei, libraio e collezionista, per scoprire questa particolare forma d'arte che rappresenta, ancora oggi, il modo più economico per mettere insieme una collezione di assoluto pregio.

Il collezionismo come atto d’amore: intervista a Giorgio Fasol

Da ragazzino aveva una bellissima raccolta di figurine di calciatori, oggi una delle più significative collezioni di arte contemporanea del nostro Paese. Giorgio Fasol ama definirsi “uno dei tanti” ma basta parlarci pochi minuti per capire che non è così.

L’arte come missione: il collezionismo di Patrizia Sandretto Re Rebaudengo

Se da sabato scorso, nelle acque delle Gaggiandre, all'interno dell'area storica dell'Arsenale di Venezia, può veleggiare la S.S. Hangover di Ragnar Kjartansson è tutto...

recenti

L’evoluzione fiscale in materia di NFT

Una chiacchierata con il dott. Marco Bodo, esperto di fiscalità dell’arte, sugli NFT, il fisco e i tributi.

Paesaggio romano con rovine

Una lettera di Raffaello (mai recapitata) a papa Leone X Medici, segna la rotta per la futura buona conservazione delle rovine antiche di Roma, inaugurando idealmente il secolo d'oro della città e ponendosi come nume della tutela moderna.

Gallerie: Eduardo Secci rappresenta il Giò Pomodoro Estate

Eduardo Secci e l’Archivio Gio’ Pomodoro hanno da poco annunciato la loro collaborazione per la promozione dell’opera del maestro.