28.1 C
Pesaro
mercoledì, Luglio 6, 2022

Baruchello: inziate le ricerche per il catalogo ragionato dell’artista

del

diventa il miglior conservatore della tua collezione!

La Fondazione Baruchello ha annunciato in questi giorni che sono in corso le ricerche finalizzate alla pubblicazione del Catalogo Ragionato dell’opera di Gianfranco Baruchello, a cura di Carla Subrizi. Collezionisti, musei, gallerie e altre istituzioni che sono o sono stati in possesso di opere dell’artista, sono invitati a contribuire a questa importante pubblicazione con notizie o documentazione. La pubblicazione del primo volume che comprenderà opere dal 1951 al 1972 è prevista per il 2017.

Per l’invio della documentazione relativa alle opere di Gianfranco Baruchello è importante attenersi alle seguenti indicazioni:

  1. Compilare il modulo di richiesta (scarica modulo)
  2. Fornire n. 2 immagini professionali in alta risoluzione (formato tiff a 300 dpi) del fronte e del retro dell’opera
  3. Allegare un’eventuale copia di documenti e pubblicazioni nei quali l’opera è citata o riprodotta
  4. Firmare il modulo di consenso all’uso dei dati personali (scarica modulo)
  5. Spedire tutta la documentazione con wetransfer al seguente indirizzo di posta elettronica; [email protected]

La documentazione dovrà pervenire entro il 30 novembre 2016, data ultima affinché le opere possano essere considerate. Qualora i soggetti in possesso di opere di Baruchello avessero già fornito in parte la documentazione necessaria per la pubblicazione del Catalogo Ragionato (informazioni sulle opere ma non foto o viceversa o altro), sono pregati di integrare o aggiornare le informazioni.

L’invio della documentazione non vincola in alcun modo la Fondazione alla pubblicazione dell’opera nel Catalogo Ragionato.

Il Catalogo Ragionato di Gianfranco Baruchello è sostenuto da Massimo De Carlo, Milano/Londra/Hong Kong.

Nicola Maggi
Nicola Maggi
Giornalista professionista e storico della critica d'arte, Nicola Maggi (n. 1975) è l'ideatore e fondatore di Collezione da Tiffany. In passato ha collaborato con varie testate di settore per le quali si è occupato di mercato dell'arte e di economia della cultura.
Condividi
Tags

recenti

Dal ventre di Parigi. La tavolozza impressionista

Nel ventre di Parigi si sono succedute rivoluzione e controrivoluzione di tante cose, anche della pittura. La produzione di materiale per le Belle Arti ha per la prima volta un carattere semi industriale e sul mercato arrivano una gran quantità di nuovi pigmenti sintetizzati artificialmente.

20 artisti per 20 borghi: torna Una Boccata d’Arte

Al via in tutta Italia dal 25 giugno al 18 settembre 2022 la terza edizione di Una Boccata d’Arte, progetto che promuove installazioni, mostre e performance di 20 artisti in 20 borghi, uno per ogni regione, valorizzando l’incontro tra arte e patrimonio storico, artistico e paesaggistico.

La grande arte italiana del XX secolo in asta da Wannenes

Ultima "lettura catalogo" del primo semestre, tutta dedicata all'asta di arte moderna e contemporanea che Wannenes batterà il 5 luglio prossimo nella sua sede milanese d Palazzo Recalcati.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here