4.1 C
Pesaro

dal 2012 il primo blog dedicato al collezionismo d'arte.

InnAuction: in asta un Delfino monumentale di Lucio Fontana

del

diventa il miglior conservatore della tua collezione!

Dopo lo Scheggi inedito riemerso da una collezione danese e andato in asta a fine settembre nella sale room di Bruun Rasmussen Auctioneers of Fine Art a Copenhagen, appare sul mercato un’altra rarità, questa volta a firma di Lucio Fontana. Si tratta di un Delfino in ceramica policroma 320x140x120 cm inserito nella prossima asta di arte moderna e contemporanea della casa d’asta  InnAuction di Innsbruck che sarà battuta il 30 novembre prossimo e il cui catalogo uscirà a breve. Presentato con una stima di 500-600.000 €, il Delfino fu realizzato da Fontana nel 1951 su commissione del petroliere Ettore Tagliabue per la piscina della sua lussuosa villa a Monza. Si tratta di uno dei rari lavori in ceramica di Lucio Fontana dalle dimensioni monumentali.

Di fattura finissima e dal disegno elegante e sfumato rosso-nero, il Delfino di Villa Tagliabue è un prezioso esempio della lunga sperimentazione del maestro con questo materiale. Oltre che è una prova della sua dedizione all’arredo di dimore private dell’alta borghesia italiana. La villa ed il giardino acquistati nel 1930 da Ettore Tagliabue sono stati, nel secondo dopoguerra italiano, un punto d’incontro del jet-set internazionale. Progettata a forma di due cuori intrecciati da un maestro del razionalismo, Giulio Minoletti, la piscina ne era l’inconfondibile simbolo e il Delfino di Fontana, collocato a fior d‘acqua, il suo prezioso coronamento artistico. Nella piscina, peraltro, era presente anche una scultura subacquea in ceramica policroma di Antonia Tomasini.

La piscina di Villa Tagliabue a Monza in una foto d'epoca dove si vede il Delfino di Lucio Fontana nella sua collocazione originale.
La piscina di Villa Tagliabue a Monza in una foto d’epoca dove si vede il Delfino di Lucio Fontana nella sua collocazione originale.

Nell’asta di InnAuction, oltre al Delfino di Fontana saranno messe in vendita anche una scultura di Fausto Melotti in ottone intitolata Le campane, 1978 (stima € 40.000 – 45.000)  e, sempre dello stesso autore, una splendida serie di ceramiche rappresentanti figure zoomorfe e antropomorfe e formelle.

Nicola Maggi
Nicola Maggi
Giornalista professionista e storico della critica d'arte, Nicola Maggi (n. 1975) è l'ideatore e fondatore di Collezione da Tiffany. In passato ha collaborato con varie testate di settore per le quali si è occupato di mercato dell'arte e di economia della cultura.
Condividi
Tags

recenti

“Il dipinto di Munch ‘Dance on the Beach’ è stato nascosto ai nazisti in una foresta norvegese. Andrà all’asta per la prima volta dagli...

Smithsonian Magazine, di Molly Enking 23 Gennaio 2023 “Dopo aver resistito alla seconda guerra mondiale in un fienile nascosto in una foresta norvegese, un monumentale...

“Garanzie, prelievi e miliardari che fanno offerte nelle proprie case d’asta: il mercato in calo se la cava, con un aiutino dei suoi amici…...

Il mercato sta diventando “uno spettacolo di potere privato per un gruppo molto ristretto di persone molto ricche”. I prezzi delle aste di Sotheby's, Christie's e Phillips sono sostenuti dalle garanzie fornite da terzi, o dalle case d'asta, o addirittura dagli stessi proprietari delle case d'asta. Gira voce per esempio che Francois Pinault, proprietario di Christie's, sia stato l'acquirente di molte opere alle sue stesse aste. E un’indagine (Le Monde) ha rivelato che Patrick Drahi, miliardario proprietario di Sotheby's, ha aggirato il fisco acquistando opere nella sua stessa casa d’aste. Il mercato è in crisi. "E se i più ricchi del mondo fossero diventati così ricchi che in realtà non gli importa se devono pagare troppo per l'arte? E se volessero solo continuare a giocare a questo gioco? Il mercato dell'arte non avrebbe problemi. Ma la società sì."

Articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti subito alle news di Collezione da Tiffany e riceverai, ogni settimana, gratuitamente, contenuti esclusivi dedicati al collezionismo d’arte e consigli sulla conservazione delle opere, sugli aspetti legali, e su tutto ciò possa aiutarti a collezionare e conservare l’arte ed essere felice.

Sono un collezionista

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine!