22.7 C
Pesaro
martedì, Agosto 16, 2022

Valeria Fortuna

7 posts

and

0 comments

Mostre: i Passi di Alfredo Pirri al Castello Maniace di Siracusa

Dallo straordinario connubio tra l’installazione itinerante dell’artista Alfredo Pirri e il monumentale castello Maniace di Siracusa, Passi di Alfredo Pirri arriva per la prima volta in Sicilia!

Musei: 6 mostre da non perdere a maggio

Riaprono i musei e torna il nostro appuntamento con le mostre da non perdere. Ecco le 6 che abbiamo scelto per il mese di maggio.

Dal Palazzo Ducale di Genova al Mattatoio di Roma: 6 mostre da non perdere a Febbraio

Dopo le mostre in galleria, oggi vi consigliamo 6 appuntamenti in altrettante istituzioni culturali del nostro Paese.

Musei: riapertura in zona gialla. 6 mostre da non perdere questo mese!

Nelle zone gialle tornano ad aprire le loro perte i Musei. Ecco, allora, una selezione di mostre che non dovete assolutamente perdere.

Covid e cultura: 3 diverse strategie per reagire

Dopo le chiusure decretate dal Dpcm del 3 novembre scorso, abbiamo chiesto a Palazzo Blu, Fondazione Coppola e a Fondazione Modena Arti Visive di raccontarci come stanno affrontando la situazione.

Arte: 8 grandi eventi da non perdere ad ottobre

Dalle icone del Novecento italiano ad artisti che fanno parte del panorama internazionale. Ecco le otto mostre da non perdere questo ottobre in Italia!

Marina Abramović a Napoli: rivoluzione, arte, vita

Dopo sedici anni l'opera di Marina Abramović sarà nuovamente a Napoli con la mostra Estasi da domani (18 Settembre) a Castel dell’Ovo.

recenti

Collezionisti e valore dell’arte in Italia

Chi è, che profilo ha il collezionista italiano d'arte? Tentiamo di rispondere a questa domanda sfogliando il rapporto 2022 di Gallerie d'Italia che disegna, finalmente, uno scenario abbastanza puntuale e preciso del mondo del collezionismo italiano.

L’evoluzione fiscale in materia di NFT

Una chiacchierata con il dott. Marco Bodo, esperto di fiscalità dell’arte, sugli NFT, il fisco e i tributi.

Paesaggio romano con rovine

Una lettera di Raffaello (mai recapitata) a papa Leone X Medici, segna la rotta per la futura buona conservazione delle rovine antiche di Roma, inaugurando idealmente il secolo d'oro della città e ponendosi come nume della tutela moderna.