15 C
Pesaro

dal 2012 il primo blog dedicato al collezionismo d'arte.

Bruno Ialuna: un insegnante, uno scrittore e un collezionista di street art

del

Cercando “Bruno Ialuna” su Google si trovano almeno 3 tipi di contenuti differenti.

I primi sono quelli legati alla sua anima da scrittore che da voce ai temi della memoria e della storia, ai temi della famiglia, alla passione per il basket e naturalmente a quella per l’arte, ma in chiave giallo-noir. 

Poi ci le attività legate al suo territorio e all’impegno politico come ex Assessore alla cultura di Montecatini Terme: in qualità di ideatore e Direttore Artistico infatti sono state tante le iniziative culturali che ha curato (tra cui ad esempio “Binario 10” e la “Notte rosa” di Arezzo).

C’è poi una terza anima, forse quella meno dichiarata sul web ma certamente una delle più importanti, ovvero quella di collezionista: Bruno mi racconta subito che probabilmente è il primo collezionista in Italia di Banksy, l’artista e writer inglese di cui rimase letteralmente “folgorato” navigando in rete ormai 20 anni fa.

La sua passione per la street art è iniziata forse per caso, come nelle migliori storie, quando un giorno due suoi studenti si presentarono a scuola vestiti da cima a piedi con i capi di Obey Clothing (un brand di abbigliamento fondato nel 2001 dallo street artist e illustratore Shepard Fairey come estensione del suo lavoro di attivismo).

Da allora Bruno colleziona street art e tag di Banksy e non solo.
La prima domanda che mi sorge quando ci sentiamo prima dell’intervista è forse banale. ma devo ammettere che mi incuriosisce tremendamente: come si colleziona street art? 

Pur non avendo la possibilità di incontrarci fisicamente, questa nostra chiacchierata su Zoom diventa subito una piacevole conversazione grazie all’energia e allo spirito di Bruno, e ripercorriamo aspetti della vita personale che si fondono perfettamente con il suo percorso di ricerca e la sua modalità di collezionare. 

La prossima volta che ci incontreremo a Montecatini spero proprio di poter vedere “con lo sguardo di Bruno” questo territorio che è affascinante non solo per essere una straordinaria cartolina toscana, ma anche uno dei luoghi dove hanno transitato tantissimi artisti.

Tra i tanti tesori conservati a Montecatini Terme, al MO.C.A è esposta la tela “Donna avvolta in un volo di Uccelli” di Joan Miró e che Bruno mi ricorda essere importante non per la sua grande dimensione ma perché rappresenta il suo testamento: in fondo, mi dico ascoltandolo, è così anche per la street art. 

Grazie ancora Bruno, a presto!
Gino Fienga

 

Gino Fienga
Gino Fienga
Editore @ con-fine + Collezione da Tiffany | CEO and founder @ arturo | startupper | collezionista per caso

Collezione da Tiffany è gratuito, senza contenuti a pagamento, senza nessuna pubblicità e sarà sempre così.

Se apprezzi il nostro lavoro e vuoi approfondire ancora di più il mercato dell'arte puoi sostenerci abbonandoti al nostro servizio di rassegna stampa internazionale the artUpdate.

Abbonati ora!

Condividi
Tags

recenti

Milano Art Week: la grande abbuffata

Assortimento misto per tutti i palati: serve ordine. La settimana dell’arte è ancora una volta protagonista della primavera meneghina, consueto antipasto di Biennale di...

No Time, No Space: Miart 2024 apre le porte all’arte a Milano

Ieri sera si è inaugurata la 28esima edizione di miart, orchestrata magistralmente per il quarto anno da Nicola Ricciardi, si è inaugurata a Milano...

MIA Photo Fair 2024: scopri il cambiamento nella fotografia d’arte

Dal 11 al 14 aprile 2024, si terrà la tredicesima edizione di MIA Photo Fair nella nuova sede di Allianz Mi.Co, in concomitanza con Miart. Il...

Articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter e scarica gratuitamente la guida Arte, Fiscalità e Finanza!

Iscriviti subito alle news di Collezione da Tiffany e riceverai contenuti esclusivi dedicati al mercato dell'arte e al collezionismo.  

Completa il form e potrei scaricare subito gratuitamente la nuova guida Arte, Fiscalità e Finanza!

Sono un collezionista

Qual è il tuo ruolo nel mondo dell'arte?

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine!