19.2 C
Pesaro
mercoledì, Ottobre 5, 2022

Arte Contemporanea e Fotografia: calendario aste italiane (1° semestre 2021)

del

diventa il miglior conservatore della tua collezione!

Dopo aver dato uno sguardo al catalogo che Meeting Art inizia a battere proprio a partire da oggi, inaugurando  la stagione italiana della aste di arte moderna e contemporanea e di fotografia, è tempo di dare uno sguardo al calendario  delle nostre case d’asta per organizzarci al meglio.

Il palinsesto è ancora in via di composizione, ma come potete vedere dall’elenco sottostante le aste di arte moderna e contemporanea e di fotografia già fissate per il primo semestre del 2021 sono già tante, con maggio che si preannuncia come mese più caldo per il mercato.

Come di consueto si tratta di un articolo in progress e lo aggiorneremo via via che le case d’asta ci comunicheranno le date dei loro appuntamenti. Via via che saranno pubblicati,  inoltre, condivideremo con voi le nostre impressioni sui cataloghi d’asta più interessanti. Stay tuned!

[table id=8 /]

Ultimo aggiornamento: 21/05/2021

Nicola Maggi
Nicola Maggi
Giornalista professionista e storico della critica d'arte, Nicola Maggi (n. 1975) è l'ideatore e fondatore di Collezione da Tiffany. In passato ha collaborato con varie testate di settore per le quali si è occupato di mercato dell'arte e di economia della cultura.
Condividi
Tags

recenti

Il potere distruttivo delle fondazioni

Un acquerello di Marc Chagal venduto nel 1994 e oggi ritenuto falso rischia di essere distrutto dallo Chagall Commitee. Ma una Fondazione può veramente distruggere un'opera perchè ritenuta non autentica?

Scars – towards ourselves: intervista a Giovanni Ozzola

L’idea di questa intervista nasce dall’opera presentata da Giovanni Ozzola (Firenze, 1982) quest’anno all’Arsenale di Venezia. Un'occasione per approfondire un percorso artistico denso, pieno di sfumature e ricchissimo di senso.

Dal decreto Aiuti Ter un sostegno alla cultura per i costi dell’energia

Stanziati 40 milioni di euro per sostenere i costi energetici sostenuti dai teatri, dalle sale da concerto, dai cinema, da musei, dalle biblioteche, dagli archivi e dagli istituti culturali.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti subito alle news di Collezione da Tiffany e riceverai, ogni settimana, gratuitamente, contenuti esclusivi dedicati al collezionismo d’arte e consigli sulla conservazione delle opere, sugli aspetti legali, e su tutto ciò possa aiutarti a collezionare e conservare l’arte ed essere felice.

Sono un collezionista

You have Successfully Subscribed!