16.1 C
Pesaro
venerdì, Dicembre 9, 2022

Digital Black: pronti al primo Black Friday italiano dell’arte contemporanea?

del

diventa il miglior conservatore della tua collezione!

Mancano poco più di 18 ore al Digital Black, il primo Black Friday italiano dell’arte contemporanea. Una delle iniziative lanciate da ArtVerona, all’indomani dello slittamento della sua 16a edizione al 2021, per offrire alle gallerie la possibilità di promuoversi e di incontrare collezionisti e istituzioni con diverse modalità.

Per 24 ore, a partire dalle 9 di domani mattina (venerdì 27 novembre), tutti gli appassionati d’arte potranno acquitare sulla piattaforma Artshell le opere proposte dalle 122 gallerie aderenti ad un prezzo unico e irripetibile.

Per partecipare è necessario registarsi alla piattaforma ArtShell a partire dalle ore 9.00 del 27 Novembre.

Tra le opere che saranno in vendita con un prezzo esclusivo non mancano alcuni lavori decisamente interessanti, come la Natura Morta di Giorgio Morandi proposta da Tornabuoni Arte; Scaletta di Piero Dorazio offerta da Mazzoleni; Tractatus (ossia ritratto di Ludwig Wittgenstein 1889 – 1951) di Matteo Fato messa in vendita dalla Galleria Monitor; Mum, tell me a story! di Giuseppe Mulas della Galleria Peola Simondi; Myss Keta di Filippo Riniolo da Traffic Gallery e Natura morta con fornello di Renato Guttuso da Galleria De’ Bonis. 

Un’occasione per accostarsi con fiducia alle gallerie d’arte e di fare esperienza nel mercato dell’arte.

Nicola Maggi
Nicola Maggi
Giornalista professionista e storico della critica d'arte, Nicola Maggi (n. 1975) è l'ideatore e fondatore di Collezione da Tiffany. In passato ha collaborato con varie testate di settore per le quali si è occupato di mercato dell'arte e di economia della cultura.
Condividi
Tags

recenti

Insieme per crescere: Art-Rite entra nel Gruppo Banca Sistema

Gianluca Garbi (Ad Banca Sistema) e Attilio Meoli (Ad Art-Rite) ci raccontano gli obiettivi e i termini della recente acquisizione della casa d'aste Art-Rite da parte del Gruppo Banca Sistema.

Aste: la “Venezia” di Tacredi Parmeggiani guida l’asta Martini

Una stupenda tela di Tancredi Parmeggiani del 1958 è al centro dei un catalogo di 440 lotti ricco di spunti per il grande come per il piccolo collezionista.

A tu per tu con Stefano Arienti

Intervista all'artista Stefano Arienti, in mostra nella Repubblica di San Marino in quattro diverse sedi museali fino a fine gennaio 2023.

Articoli correlati