14.6 C
Pesaro
venerdì, Maggio 20, 2022

Fiere d’arte: Omicron stravolge il calendario del primo semestre 2022

del

diventa il miglior conservatore della tua collezione!

Il 2022 non si apre certamente nel modo migliore per il mondo dell’arte, che vede la variante Omicron stravolgere buona parte del calendario degli eventi fieristici del primo semestre. In questi giorni abbiamo già dato la notizia degli slittamenti in primavera delle fiere di Bergamo e di Bologna, ma lo scenario appare identico un po’ in tutto il mondo, con tanti appuntamenti posticipati. Cerchiamo di fare il punto seguendo il calendario.

Nel Regno Unito la London Art Fair, che doveva tenersi negli stessi giorni della nostra ArteFiera, è stata sposta al 20-24 aprile; mentre l’India Art Fair di New Delhi, inizialmente programmata per i primi di febbraio si sposterà al 28 aprile – 1 maggio.

A Parigi ripogrammati sia il Salon du Dessin che Drawing Now che si terranno rispettivamente dal 18 al 23 maggio e dal 19 al 22 maggio.

Al di là dell’oceano Atlantico, a New York, l’Outsider Art Fair ha annunciato la scorsa settimana che rinvierà il suo evento a marzo, dal 3 al 6, mentre il Winter Show ha comunicato che ritarderà anche la sua apertura, ma deve ancora annunciare una nuova data.

E nelle stesse date di marzo sfila anche Art Genève che, solitamente, si tiene tra fine gennaio e gli inizi di febbraio. che ha dichiarato oggi ad Artnet News che si svolgerà dal 3 al 6 marzo, invece delle consuete date dell’ultima settimana di gennaio. Slitta nel tempo anche l’edizione 2022 di 1-54 Marrakech che ancora non ha annunciato le nuove date.

Già a fine 2021, inoltre il TEFAF di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha annunciato alla stampa che per il terzo anno consecutivo la sua edizione in presenza sarebbe stata posticipata dalle tradizionali date (12-20 marzo), ma ancora non sappiamo quando si terrà.

Altre fiere invernali, invece, hanno scelto di procedere come da programma. E’ il caso di Frieze Los Angeles, che si terrà dal 17 al 20 febbraio, e del FOG Design and Art, che si svolgerà dal 20 al 23 gennaio a San Francisco. E domani, a Singapore, prederà il via regolarmente anche l’edizione 2022 di SEA Focus. Stesso discorso per il LA Art Show, che aprirà il 19 gennaio al Los Angeles Convention Center, e Art Basel Hong Kong, che si svolgerà dal 24 e il 26 marzo.

Tutto regolare, infine, anche per ZONA Maco a Città del Messico che si terrà regolarmente dal 9 al 13 febbraio; ARCO Madrid (23-27 febbraio).

Calendario delle fiere d’arte in programma per il primo semestre del 2022:

EVENTOLUOGODATE
SEA FocusSingapore15-23 gennaio
Fog Design + ArtSan Francisco20-23 gennaio
The Winter ShowNew YorkNuove date da definire
Zona MacoCittà del Messico9-13 febbraio
Frieze Los AngelesLos Angeles17-20 febbraio
Melbourne Art FairMelbourne17-20 febbraio
Investec Cape Town Art FairCittà del Capo18-20 febbraio
ARCO MadridMadrid23-27 febbraio
Art Genève Ginevra3-6 marzo
1-54 MarrakechMarrakechNuove date da definire
Outsider Art FairNew York3-6 marzo
Art DubaiEmirati Arabi Uniti11-13 marzo
TEFAF MaastrichtMaastrichtNuove date da definire
Art Central Hong KongHong Kong23-26 marzo
Art Basel Hong KongHong Kong24-26 marzo
miartMilano1-3 aprile
SP-ArteSão Paulo6-10 aprile
Expo ChicagoChicago7-10 aprile
Art DusseldorfDusseldorf8-10 aprile
London Art FairLondra20-24 aprile
Dallas Art FairDallas21-24 aprile
India Art FairNuova Delhi28 aprile-1 maggio
MIA FairMilano28 aprile-1 maggio
TEFAF New YorkNew York6-10 maggio
Arte Fiera Bologna13-15 maggio
Eye of the CollectorLondra11-14 maggio
Photo LondonLondra12-15 maggio
Frieze New YorkNew York18-22 maggio
Salon du DessinParigi18-23 maggio
Drawing Now Art FairParigi19-22 maggio
The Photography Show presented by AIPADNew York20-22 maggio
Taipei DangdaiTaipei20-22 maggio
Liste Art FairBasilea13-19 giugno
Design Miami BaselBasilea14-19 giugno
Art BaselBasiela16-19 giugno
BrafaBruxelles19-26 giugno
Masterpiece LondonLondra30 giugno-6 luglio

Ultimo aggiornamento: 21/01/2022

Nicola Maggi
Nicola Maggi
Giornalista professionista e storico della critica d'arte, Nicola Maggi (n. 1975) è l'ideatore e fondatore di Collezione da Tiffany. In passato ha collaborato con varie testate di settore per le quali si è occupato di mercato dell'arte e di economia della cultura.
Condividi
Tags

recenti

New York: “Guanti bianchi” per la 20th Century & Contemporary Evening Sale di Phillips

Asta record per Phillips che ieri sera ha visto la sua 20th Century & Contemporary Art Evening Sale chiudere con il totale più alto della sua storia: 224.906.950 $, il 90% in più rispetto all'edizione dello scorso anno.

Come la pittura uccise il fondo oro

Se nella pittura bizantina il fondo oro è fondamentale in quanto spazio della luce, in quella italiana esso ha un valore più ornamentale. Il trionfo della prospettiva, poi, lo renderà via via obsoleto fino a farlo sparire.

New York: Modern Evening Auction da 423.7 mln $ per Sotheby’s

Dopo il successo dell'asta dedicata alla Collezione Macklowe, Sotheby's ha chiuso la Modern Evening Auction di ieri sera con il suo terzo totale di sempre: 423.693.200 $

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here