17.7 C
Pesaro
giovedì, Settembre 29, 2022

Michela Luce

9 posts

and

0 comments

La regolamentazione del Mercato: esempi di ordinamenti esteri

Reportage dall'ultimo appuntamento del ciclo su "Arte e Diritto" organizzato dalla Camera Arbitrale di Venezia e dedicato al confronto tra gli ordinamenti stranieri con quello italiano per comprendere come l'approccio al mondo dell'arte si articoli in modi differenti nei rispettivi paesi.

Vincoli e Soprintendenze: valorizzazioni o limitazioni?

Reportage dal 6° incontro del ciclo Arte e Diritto ideato dalla Camera Arbitrale di Venezia e dedicato al tema dei “Vincoli e Soprintendenze”. L'incontro ha toccato argomenti soprattutto inerenti alle problematiche riferite alla tutela architettonica e dei beni artistici. Un tema quanto mai attuale.

Arte & Diritto: quando le sinergie tra pubblico privato interagiscono nel nome dell’arte

Cà Giustinian, palazzo tardo-quattrocentesco affacciato sul Canal Grande e sede storica della Fondazione La Biennale di Venezia, non poteva risultare luogo più opportuno per ospitare il 5° incontro del ciclo Arte & Diritto dal titolo “Privati, Istituzioni e Imprese nell'Arte” organizzato dalla Camera Arbitrale veneziana

AitArt per sostenere e rappresentare gli artisti

Quella degli Archivi d'Artista è divenuta una realtà ormai pressoché imprescindibile nel mondo dell'arte. Si per preservare la cultura e l'arte dall'oblio, sia per sostenere il valore di mercato degli artisti. Di questo si è parlato a Venezia in occasione dell'incontro organizzato a Venezia da AitArt, l'Associazione Italiana Archivi d'Artista.

Arte e Diritto: a Venezia si discute di Finanza e Fiscalità

Con l'autunno torna anche il ciclo “Arte e Diritto” organizzato dalla Camera Arbitrale di Venezia. Il 4° incontro, è stato dedicato al tema “Finanza e Fiscalità nell'arte" durante il quale sono state affrontate tematiche che, oggi più che mai, dimostrano quanto chi opera nel mercato dell'arte non possa solo muoversi spinto da passione, interesse collezionistico, curiosità o spirito mercantilistico.

Arte e Diritto: la restituzione di beni artistici (Art restitution)

Seguendo gli eventi che hanno approfondito la realtà del collezionismo, e analizzato i punti di vista degli operatori del mercato dell’arte, la nuova conferenza del ciclo Arte e Diritto della Camera Arbitrale di Venezia ha puntato l’attenzione su un tema di grande attualità internazionale: quello della restituzione di beni artistici ai legittimi proprietari, siano essi istituzioni, stati o eredi di famiglie che in passato hanno subito sottrazioni illecite del proprio patrimonio. Ecco cosa è emerso dal dibattito.

Arte & Diritto: gli operatori del mercato

Esplorare i punti di vista dei protagonisti del mercato dell’arte e i risvolti giuridici che ne dettano i principi normativi. Era questo l'obiettivo del 2° appuntamento del ciclo Arte & Diritto, promosso dalla Camera Arbitrale di Venezia e dedicato a “Gli operatori del mercato” che si è tenuto venerdì scorso a Cà Pesaro

Venezia polo di riferimento per il Diritto connesso all’Arte

Stregato dalla straordinaria Crocifissione di Jacopo Tintoretto, summa di torsioni manieristiche dei corpi e di cromatismi accesi da guizzi luministici, un pubblico composito di galleristi, antiquari, collezionisti, avvocati e commercialisti ha presenziato alla prima conferenza del ciclo “Arte e Diritto” svoltosi nella Sala dell'Albergo della Scuola Grande di San Rocco venerdì 20 aprile.

Galleristi a Venezia: com’è cambiata la vetrina sull’arte?

Venezia trampolino internazionale: tutti oggi vogliono esserci, ambiscono a ritagliarsi una vetrina tra calli e campielli, pensando che il passaggio di milioni di turisti sia sinonimo di visibilità mondiale e porti ad un esponenziale giro d'affari. Ma la sua fragilità fatta di equilibri ormai disattesi, ha con l'arte un rapporto simbiotico e contrastante.

recenti

Dal decreto Aiuti Ter un sostegno alla cultura per i costi dell’energia

Stanziati 40 milioni di euro per sostenere i costi energetici sostenuti dai teatri, dalle sale da concerto, dai cinema, da musei, dalle biblioteche, dagli archivi e dagli istituti culturali.

La casa della vita. Il collezionismo domestico di Mario Praz

In un libro del 1959, Mario Praz racconta la storia della sua casa di Via Giulia, della sua preziosa collezione domestica e di come i ricordi si confondano con gli oggetti.

Arte contemporanea come strumento di memoria storica e riparazione culturale

Quando l’arte propone la rappresentazione di un passato da insabbiare e di un presente ricostruito, per stimolare riflessioni che spingano a trovare nuovi modi di reinterpretare realtà e relazioni.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti subito alle news di Collezione da Tiffany e riceverai, ogni settimana, gratuitamente, contenuti esclusivi dedicati al collezionismo d’arte e consigli sulla conservazione delle opere, sugli aspetti legali, e su tutto ciò possa aiutarti a collezionare e conservare l’arte ed essere felice.

Sono un collezionista

You have Successfully Subscribed!