7.4 C
Pesaro
sabato, Dicembre 3, 2022

Elena Solito

9 posts

and

0 comments

Hollow Hands di Andreia Santana allo Spazio Leonardo

Hollow Hands è la prima mostra italiana di Andreia Santana ospitata allo Spazio Leonardo, di Leonardo Assicurazioni – Generali Milano, visitabile fino all’8 maggio. Un luogo che coniuga l’attività professionale con le necessità culturali di un territorio, ponendosi come “Agenzia-città” inclusiva e aperta al pubblico.

Withers Meets Art: come raccontare i valori aziendali con l’arte…

WITHERS MEETS ART in studio legale con Withers e la collaborazione di London Trade Art. Ne parliamo con Giulia Cipollini, Francesca Casiraghi e Jessica Tanghetti.

RÄ DI MARTINO: Screens, Props and Electric Lights

La mostra “Screens, Props and Electric Lights”, realizzata con la collaborazione della Monica De Cardenas Gallery e di AXA XL Art & Lifestile e Apice, visitabile fino al 20 novembre 2020 negli spazi di LCA studio legale. L’evento è parte del progetto LAW IS ART.

10X100 Fabbrica d’arte contemporanea, il progetto visionario di Giovanardi Spa

Elena Solito ci accompagna negli stabilimenti della Giovanardi Spe che festeggia 100 anni di attività con la mostra 10×100 fabbrica d’arte contemporanea, curata da Martina Cavallarin e Marco Tagliafierro.

WopArt 2019: una fiera in crescita

Bilancio della quarta edizione di WopArt 2019, la fiera dedicata alle opere su carta, che si è svolta dal 19 al 22 settembre nella sede che stabilmente la ospita dal 2016: il Centro Esposizioni di Lugano.

Progetto ZOLLE: “L’essere umano è parte della natura o ne è separato?”

Se l’arte è considerata espressione della propria contemporaneità, che spesso anticipa e riflette sentimenti e fenomeni attuali, invocando un maggiore senso di responsabilità o suggerendo delle considerazioni su fatti, sentimenti e situazioni correnti; il progetto di residenza ZOLLE, appare assolutamente in linea con questa considerazione.

THE HOUSE, I’ll be home tonight con Hermann Bergamelli e Fabio Ranzolin

The House è il nuovissimo progetto inaugurato da poche settimane, all’interno della casa-studio, dell’architetto e collezionista, Michela Genghini. Una dimora raffinata e discreta che si presenta misurata nella scelta degli elementi decorativi, negli eleganti arredi e nel rigoglioso terrazzo interno.

MCMXXXIV – La nuova sede di Massimo De Carlo a Casa Corbellini-Wasserman

Inaugurata, con la mostra MCMXXXIV, la nuova galleria di Massimo De Carlo in Viale Lombardia a Milano all’interno della Casa Corbellini-Wasserman. Un viaggio attraverso il tempo all’interno di stanze ampie e comunicanti che conducono in un percorso libero da cronologie o imposizioni tra le esperienze degli anni Trenta - quando l'edificio fu costruito - e quelle più contemporanee.

La casa del collezionista allo Spazio Caraceni

Dal 25 al 27 Novembre, Spazio Caraceni apre le sue porte a un immaginario collezionista. Il lusso discreto di un ambiente dal sapore maschile, in un file rouge con la sartoria, fa da cornice alla mostra pensata e progettata dai curatori, Corinna Turati, Alessandro Buganza e Margherita Castiglioni.

recenti

Aste: è Basquiat la star del catalogo Pandolfini di dicembre

Apre oggi al Centro Svizzero in Via Palestro 2 a Milano, la mostra delle opere che Pandolfini batterà in occasione della sua asta di Arte Moderna e Contemporanea in programma il 6 dicembre prossimo.

Aste: record per Carla Accardi da Dorotheum

Con Animale immaginario (1988) l'artista infrange, per la prima volta, il tetto dei 300.000 euro e conferma l'ottimo stato di salute del suo mercato.

Il copyright non farà per Banksy, ma (per il momento) i marchi registrati sì

Laugh Now But One Day I'll Be in Charge, il marchio figurativo europeo che riproduce la famosa opera di Bansky una scimmia con un cartello pubblicitario è salvo