8.7 C
Pesaro
martedì, Dicembre 6, 2022

Il profilo del grande collezionista

del

diventa il miglior conservatore della tua collezione!

Appassionati d’arte, ma non solo. Quella del collezionismo è, tutto sommato, un’attività che potremmo classificare tra gli hobbie, anche per chi rientra nella classifica dei 200 grandi collezionisti internazionali stilata annualmente da ARTnews. Ma cosa fa nella vita un grande collezionista?

Con pazienza e dedizione, Claire Voon della testata online Hyperallergic ha riletto in chiave demografica la popolare classifica del magazine americano. E così si scopre che il grande collezionismo parla americano (58%), è principalmente di sesso maschile (64%) e appassionato d’arte contemporanea (83%). Lavoro? Commercianti e Investitori sono gli impieghi più gettonati, ma qualche posto c’è anche per i pensionati…

L'analisi demografica della classifica di ARTnews dei 200 più importanti collezionisti d'arte al mondo, fatta da Claire Voon di Hyperallergic
L’analisi demografica della classifica di ARTnews dei 200 più importanti collezionisti d’arte al mondo, fatta da Claire Voon di Hyperallergic
Nicola Maggi
Nicola Maggi
Giornalista professionista e storico della critica d'arte, Nicola Maggi (n. 1975) è l'ideatore e fondatore di Collezione da Tiffany. In passato ha collaborato con varie testate di settore per le quali si è occupato di mercato dell'arte e di economia della cultura.
Condividi
Tags

recenti

A tu per tu con Stefano Arienti

Intervista all'artista Stefano Arienti, in mostra nella Repubblica di San Marino in quattro diverse sedi museali fino a fine gennaio 2023.

Arthur Jafa alle OGR: musica, video e modalità espressive d’avanguardia

Fino al 15 gennaio alle Ogr di Torino è possibile visitare la mostra di Arthur Jafa per essere trasportati in un'altra dimensione, per provare sensazioni auditive e immaginative fisicamente tangibili e onnicomprensive.

Aste: è Basquiat la star del catalogo Pandolfini di dicembre

Apre oggi al Centro Svizzero in Via Palestro 2 a Milano, la mostra delle opere che Pandolfini batterà in occasione della sua asta di Arte Moderna e Contemporanea in programma il 6 dicembre prossimo.

Articoli correlati