13.3 C
Pesaro
domenica, Dicembre 4, 2022

Università di Pavia: aperte le iscrizioni al Master in Gestione Innovativa dell’Arte

del

diventa il miglior conservatore della tua collezione!

C’è tempo fino al 31 marzo 2022 per iscriversi al Master di I livello in Gestione Innovativa dell’Arte, Finanza, Marketing, Strategie che si svolgerà, a partire dal 26 aprile, presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università di Pavia.

Il Master ha lo scopo di fornire agli iscritti le competenze necessarie e indispensabili per diventare professionisti competenti nel campo della consulenza nel mercato dell’arte e si rivolge a laureati di I e II livello, laureati con ordinamento a ciclo unico D.M. 509/99 e laureati con diploma accademico di I e II livello rilasciato dalle Accademie di Belle Arti.

Attraverso un percorso di formazione articolato in 1.500 ore – tra lezioni frontali, studio individuale, tirocinio e tesi finale –, gli studenti apprenderanno le nozioni tecniche, economiche, finanziarie, legali e artistiche, atte a definire le regole e gli strumenti per gestire in modo appropriato tutta la materia riguardante la valutazione, la tutela, la gestione e la salvaguardia dei patrimoni artistici, l’impiego dell’arte come forma di garanzia e il passaggio ereditario.

Il Master conferisce 60 crediti universitari (CFU) e la frequenza è obbligatoria per almeno il 75% del monte ore previsto. È rivolto a laureati di I e II livello, laureati con ordinamento a ciclo unico D.M. 509/99 e laureati con diploma accademico di I e II livello rilasciato dalle Accademie di Belle Arti.

Per informazioni e iscrizioni visita il sito:

Master in Gestione Innovativa dell’Arte 

Collezione da Tiffany
Collezione da Tiffany
Nato il 5 giugno del 2012 da un’idea del giornalista e storico della critica d’arte Nicola Maggi, Collezione da Tiffany è il primo Blog italiano interamente dedicato al collezionismo d’arte contemporanea.
Condividi
Tags

recenti

Arthur Jafa alle OGR: musica, video e modalità espressive d’avanguardia

Fino al 15 gennaio alle Ogr di Torino è possibile visitare la mostra di Arthur Jafa per essere trasportati in un'altra dimensione, per provare sensazioni auditive e immaginative fisicamente tangibili e onnicomprensive.

Aste: è Basquiat la star del catalogo Pandolfini di dicembre

Apre oggi al Centro Svizzero in Via Palestro 2 a Milano, la mostra delle opere che Pandolfini batterà in occasione della sua asta di Arte Moderna e Contemporanea in programma il 6 dicembre prossimo.

Aste: record per Carla Accardi da Dorotheum

Con Animale immaginario (1988) l'artista infrange, per la prima volta, il tetto dei 300.000 euro e conferma l'ottimo stato di salute del suo mercato.

Articoli correlati