25.1 C
Pesaro
martedì, Luglio 5, 2022

Università di Pavia: aperte le iscrizioni al Master in Gestione Innovativa dell’Arte

del

diventa il miglior conservatore della tua collezione!

C’è tempo fino al 31 marzo 2022 per iscriversi al Master di I livello in Gestione Innovativa dell’Arte, Finanza, Marketing, Strategie che si svolgerà, a partire dal 26 aprile, presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università di Pavia.

Il Master ha lo scopo di fornire agli iscritti le competenze necessarie e indispensabili per diventare professionisti competenti nel campo della consulenza nel mercato dell’arte e si rivolge a laureati di I e II livello, laureati con ordinamento a ciclo unico D.M. 509/99 e laureati con diploma accademico di I e II livello rilasciato dalle Accademie di Belle Arti.

Attraverso un percorso di formazione articolato in 1.500 ore – tra lezioni frontali, studio individuale, tirocinio e tesi finale –, gli studenti apprenderanno le nozioni tecniche, economiche, finanziarie, legali e artistiche, atte a definire le regole e gli strumenti per gestire in modo appropriato tutta la materia riguardante la valutazione, la tutela, la gestione e la salvaguardia dei patrimoni artistici, l’impiego dell’arte come forma di garanzia e il passaggio ereditario.

Il Master conferisce 60 crediti universitari (CFU) e la frequenza è obbligatoria per almeno il 75% del monte ore previsto. È rivolto a laureati di I e II livello, laureati con ordinamento a ciclo unico D.M. 509/99 e laureati con diploma accademico di I e II livello rilasciato dalle Accademie di Belle Arti.

Per informazioni e iscrizioni visita il sito:

Master in Gestione Innovativa dell’Arte 

Collezione da Tiffany
Collezione da Tiffany
Nato il 5 giugno del 2012 da un’idea del giornalista e storico della critica d’arte Nicola Maggi, Collezione da Tiffany è il primo Blog italiano interamente dedicato al collezionismo d’arte contemporanea.
Condividi
Tags

recenti

Dal ventre di Parigi. La tavolozza impressionista

Nel ventre di Parigi si sono succedute rivoluzione e controrivoluzione di tante cose, anche della pittura. La produzione di materiale per le Belle Arti ha per la prima volta un carattere semi industriale e sul mercato arrivano una gran quantità di nuovi pigmenti sintetizzati artificialmente.

20 artisti per 20 borghi: torna Una Boccata d’Arte

Al via in tutta Italia dal 25 giugno al 18 settembre 2022 la terza edizione di Una Boccata d’Arte, progetto che promuove installazioni, mostre e performance di 20 artisti in 20 borghi, uno per ogni regione, valorizzando l’incontro tra arte e patrimonio storico, artistico e paesaggistico.

La grande arte italiana del XX secolo in asta da Wannenes

Ultima "lettura catalogo" del primo semestre, tutta dedicata all'asta di arte moderna e contemporanea che Wannenes batterà il 5 luglio prossimo nella sua sede milanese d Palazzo Recalcati.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here