27.5 C
Pesaro
martedì, Luglio 5, 2022

GRANDANGOLO: la tutela giuridica della fotografia

del

diventa il miglior conservatore della tua collezione!

Formare professionisti in grado di affrontare le sempre più diffuse e complesse questioni di diritto che la fotografia evidenzia: questo l’obiettivo del primo corso di perfezionamento Fotografia e Diritto dell’Università degli Studi di Milano – Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto, attivato per l’anno accademico 2020/2021 dopo il successo del corso di Arte e Diritto che ha appena chiuso la sua seconda edizione.

I componenti del comitato scientifico hanno dichiarato:

Laura Castelli, Coordinatore del corso e Professore Associato di Diritto Privato: “Il settore della fotografia pone numerosi quesiti giuridici che necessitano una specifica trattazione. L’urgenza è ancor più avvertita, attualmente, non solo per la facilità con cui internet e i social network consentono di reperire e utilizzare immagini, ma anche per l’intensificarsi dell’opera di digitalizzazione da parte di musei, case d’asta e gallerie durante questo periodo emergenziale”.

Pamela Campaner, gallerista: “Abbiamo riflettuto sui bisogni formativi emersi durante il modulo di fotografia del corso di Arte e Diritto sempre coordinato dalla Prof.ssa Castelli e abbiamo lavorato su questa nuova proposta. Credo sia arrivato il momento che la fotografia costruisca attorno a sé una vera e propria comunità scientifica che si doti di un metodo per fare ricerca”.

Silvia Giudici, Professore Associato di Diritto Industriale e di Diritto d’Autore “In un corso di perfezionamento su Fotografia e Diritto, è evidentemente essenziale lo studio della normativa sul diritto d’autore che, offrendo protezione sia alle “opere fotografiche” sia alle “semplici fotografie”, verrà analizzata ed approfondita anche tenendo conto dell’incidenza, sull’effettività della tutela, dell’evoluzione tecnologica e dei nuovi mezzi di comunicazione.”

Le lezioni si svolgeranno dal 10 maggio al 12 luglio 2022 con cadenza settimanale sulla piattaforma Microsoft Teams in modalità sincrona. Se la situazione emergenziale lo permetterà, le lezioni potranno anche essere seguite in presenza, presso la sede centrale dell’Università degli Studi di Milano, aula Crociera alta di Giurisprudenza (ad eccezione di due lezioni, che si svolgeranno rispettivamente presso le Gallerie di Italia – banca Intesa e la Fondazione Feltrinelli).

La docenza sarà svolta da professori dell’Università degli Studi di Milano e di altri Atenei italiani nonché da operatori del settore ed esperti di vertice nelle materie trattate, tra cui: Chiara Bazoli (Fondazione Feltrinelli), Francesca Bazoli (Presidente Fondazione Brescia Musei), Lorenza Bravetta (membro CDA Triennale Milano, già consigliere del Ministro Franceschini per la valorizzazione patrimonio fotografico), Laura Castelli (Professore Associato di Diritto Privato, Unimi), Barbara Costa (Senior Manager Archivio Storico – Intesa Sanpaolo), Laura Davì (Photoeditor e giornalista),  Alessandra Donati (Docente di Diritto Comparato delle Obbligazioni e dei Contratti all’Università di Milano-Bicocca), Tony Gentile ( fotografo), Silvia Giudici (Professore Associato di Diritto Industriale e Diritto d’Autore, Unimi), Nicola Maggi (Giornalista, Direttore Collezione da Tiffany), Maddalena Mazzocut-Mis (Professore ordinario di Estetica presso Unimi e CEO e founder della startup AuthclicK), Roberto Mutti (Storico e critico della fotografia, capo dipartimento della Casa d’Aste Finarte e consulente fotografico della Fondazione 3M), Alessandra Pozzati (Direttore Archivio Ugo Mulas), Eliana Romanelli (Nctm Studio Legale),, Silvia Stabile (Studio Bonelli Erede).

Il programma affronterà temi quali il diritto d’autore, il diritto di seguito, l’autenticità, gli archivi, i contratti e il mercato oltre ad argomenti di attualità come le problematiche legate a internet e ai social network o a quelle legate all’apertura di un museo dedicato alla fotografia e alla comunicazione nella gestione post-pandemica.

La quota di partecipazione è € 420,00 (comprensiva dell’imposta di bollo prevista dalla legge).

Le domande di ammissione dovranno essere presentate con le modalità e nei tempi previsti dal bando rettorale pubblicato a questo link: https://bit.ly/grandangolo2022

Il corso è riservato da un minimo di 10 a un massimo di 100 partecipanti.

La selezione avverrà sulla base dei curricula e dei titoli presentati dal candidato al momento della presentazione della domanda di ammissione.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria Didattica Corsi di Perfezionamento

Via Festa del Perdono, 7 – 20122 Milano Tel. 02-5031.2171  Fax 02-5031.2540

e-mail: [email protected]

oppure consultare il sito www.fotografiaediritto.com

Collezione da Tiffany
Collezione da Tiffany
Nato il 5 giugno del 2012 da un’idea del giornalista e storico della critica d’arte Nicola Maggi, Collezione da Tiffany è il primo Blog italiano interamente dedicato al collezionismo d’arte contemporanea.
Condividi
Tags

recenti

Dal ventre di Parigi. La tavolozza impressionista

Nel ventre di Parigi si sono succedute rivoluzione e controrivoluzione di tante cose, anche della pittura. La produzione di materiale per le Belle Arti ha per la prima volta un carattere semi industriale e sul mercato arrivano una gran quantità di nuovi pigmenti sintetizzati artificialmente.

20 artisti per 20 borghi: torna Una Boccata d’Arte

Al via in tutta Italia dal 25 giugno al 18 settembre 2022 la terza edizione di Una Boccata d’Arte, progetto che promuove installazioni, mostre e performance di 20 artisti in 20 borghi, uno per ogni regione, valorizzando l’incontro tra arte e patrimonio storico, artistico e paesaggistico.

La grande arte italiana del XX secolo in asta da Wannenes

Ultima "lettura catalogo" del primo semestre, tutta dedicata all'asta di arte moderna e contemporanea che Wannenes batterà il 5 luglio prossimo nella sua sede milanese d Palazzo Recalcati.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here