22.4 C
Pesaro
martedì, Settembre 27, 2022

Sezione

Corsi, Seminari, Master & Presentazioni

Collector 2: torna il corso per collezionisti del Centro Pecci

C'è ancora tempo fino a martedì 15 novembre per iscriversi alla seconda edizione di Collector, il corso per collezionisti del Centro Pecci che fornisce una guida essenziale a chiunque voglia addentrarsi nel mondo del collezionismo di arte contemporanea, approfondire i meccanismi del mercato e entrare in contatto con le professionalità coinvolte in questo settore. Le lezioni inizieranno il 22 novembre.

CORPORATE COLLECTION: l’arte in azienda, estetica o vantaggio competitivo?

Il 27 settembre prossimo a Milano sarà presentata la prima indagine approfondita in Italia del fenomeno delle corporate art collection. Durante il convegno, organizzato da AXA Art in collaborazione con Università Cattolica del Sacro Cuore e Banca Intesa Sanpaolo, saranno evidenziate anche alcune best practice e possibili linee di miglioramento. La partecipazione è gratuita.

Essere Gallerista: un corso vi insegna come

In 7 anni, in Italia, ha chiuso i battenti il 12% delle gallerie d’arte moderna e contemporanea. Una situazione dovuta in parte alla crisi economica, ma anche ad un mercato dell'arte che richiede conoscenze e competenze sempre più specifiche. Per affrontare questa situazione il Centro Pecci di Prato lancia il corso intensivo "Essere Gallerista" dedicato sia agli aspiranti galleristi e sia a chi ha già un'attività avviata e vuole migliorarsi per non perdere le opportunità di una ripresa che, anche in Italia, è già in atto.

Collector: tutti a scuola di… collezionismo!

Ultimi giorni per iscriversi a "Collector. Collezionare Arte Contemporanea": il primo corso intensivo per collezionisti organizzato dal Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato. Il corso avrà inizio il 21 aprile prossimo.

recenti

La casa della vita. Il collezionismo domestico di Mario Praz

In un libro del 1959, Mario Praz racconta la storia della sua casa di Via Giulia, della sua preziosa collezione domestica e di come i ricordi si confondano con gli oggetti.

Arte contemporanea come strumento di memoria storica e riparazione culturale

Quando l’arte propone la rappresentazione di un passato da insabbiare e di un presente ricostruito, per stimolare riflessioni che spingano a trovare nuovi modi di reinterpretare realtà e relazioni.

Boetti: “Mappa” da 8 milioni di dollari in asta da Sotheby’s

Il 16 novembre prossimo a New York, Sotheby's batterà una Mappa di dimensioni colossali con un aspettativa di oltre 8 miloni di dollari. La valutazione più alta per un’opera dell’artista

Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti subito alle news di Collezione da Tiffany e riceverai, ogni settimana, gratuitamente, contenuti esclusivi dedicati al collezionismo d’arte e consigli sulla conservazione delle opere, sugli aspetti legali, e su tutto ciò possa aiutarti a collezionare e conservare l’arte ed essere felice.

Sono un collezionista

You have Successfully Subscribed!