19.4 C
Pesaro

dal 2012 il primo blog dedicato al collezionismo d'arte.

Buon Natale da Collezione da Tiffany!

del

«You better watch out / You better not cry / You better not pout / I’m telling you why  / Santa Claus is coming to town…». Bene l’incipit l’ho trovato e ora… scrivere post natalizi non è proprio il mio forte. E poi domani è la vigilia e siamo tutti impegnati nei preparativi o alla caccia degli ultimi regali.

Quindi… quindi volevo raccontarvi quella vecchia barzelletta, sapete… «quella dove uno va da uno psichiatra e dice: ‘Dottore, mio fratello è pazzo: crede di essere una gallina’. E il dottore gli dice: ‘Perché non lo interna?’, e quello risponde: ‘E poi a me le uova chi me le fa?’. Beh, credo che corrisponda molto a quello che penso io del rapporto che abbiamo con l’arte: e cioè che è assolutamente irrazionale, e pazzo, e assurdo… ma credo che continuino perché la maggior parte di noi ha bisogno di arte».

La citazione è liberamente tratta da Io e Annie, uno dei film di Woody Allen che amo di più. L’originale, in realtà, è sui rapporti uomo/donna… che poi sono veramente molto simili a quello che abbiamo con l’arte. Comunque, che dire… potrei cavarmela con un Buon Natale, ma prima vorrei ringraziarvi per il tempo che dedicate nel leggerci, che non è mai scontato in questa società dal ritmo frenetico; per le email che ci scrivete, chiedendoci pareri e consigli, suggerendoci temi o segnalandoci eventi. E grazie anche per le critiche, sempre costruttive.

Tutto ciò è parte di un dialogo con voi che ci appassiona, proprio come l’arte. E grazie per essere sempre di più. Cinque anni e mezzo fa, quando tutto è cominciato, non avrei mai pensato di raggiungere così tante persone e questo è un grande onore, e spinge me e tutti quelli che scrivono per Collezione da Tiffany a trovare sempre argomenti interessanti. Non sempre ci riusciamo e ce ne scusiamo, ma sappiate che ce la mettiamo tutta… pensando a voi.

Grazie di cuore, allora, e… Buon Natale. State bene e godetevi la famiglia, gli amici e tutto ciò che avete di più caro.

Auguri!

Nicola Maggi
Nicola Maggi
Giornalista professionista e storico della critica d'arte, Nicola Maggi (n. 1975) è l'ideatore e fondatore di Collezione da Tiffany il primo blog italiano dedicato al mercato e al collezionismo d’arte contemporanea. In passato ha collaborato con varie testate di settore per le quali si è occupato di mercato dell'arte e di economia della cultura. Nel 2019 e 2020 ha collaborato al Report “Il mercato dell’arte e dei beni da collezione” di Deloitte Private. Autore di vari saggi su arte e critica in Italia tra Ottocento e Novecento, ha recentemente pubblicato la guida “Comprare arte” dedicata a chi vuole iniziare a collezionare.

Collezione da Tiffany è gratuito, senza contenuti a pagamento, senza nessuna pubblicità e sarà sempre così.

Se apprezzi il nostro lavoro e vuoi approfondire ancora di più il mercato dell'arte puoi sostenerci abbonandoti al nostro servizio di rassegna stampa internazionale the artUpdate.

Abbonati ora!

Condividi
Tags

recenti

Milano Art Week: la grande abbuffata

Assortimento misto per tutti i palati: serve ordine. La settimana dell’arte è ancora una volta protagonista della primavera meneghina, consueto antipasto di Biennale di...

No Time, No Space: Miart 2024 apre le porte all’arte a Milano

Ieri sera si è inaugurata la 28esima edizione di miart, orchestrata magistralmente per il quarto anno da Nicola Ricciardi, si è inaugurata a Milano...

MIA Photo Fair 2024: scopri il cambiamento nella fotografia d’arte

Dal 11 al 14 aprile 2024, si terrà la tredicesima edizione di MIA Photo Fair nella nuova sede di Allianz Mi.Co, in concomitanza con Miart. Il...

Articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter e scarica gratuitamente la guida Arte, Fiscalità e Finanza!

Iscriviti subito alle news di Collezione da Tiffany e riceverai contenuti esclusivi dedicati al mercato dell'arte e al collezionismo.  

Completa il form e potrei scaricare subito gratuitamente la nuova guida Arte, Fiscalità e Finanza!

Sono un collezionista

Qual è il tuo ruolo nel mondo dell'arte?

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine!